Concorso di idee «Sistema di milizia adatto al futuro 2030»

L’«Anno del lavoro di milizia» dell'Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) inizia con nuovi impulsi per il sistema di milizia. Diverse organizzazioni sono state invitate a partecipare al concorso di idee «Sistema di milizia adatto al futuro 2030». L'obiettivo è quello di dare delle risposte alle seguenti domande: «Come si può rendere nuovamente attrattivo il sistema di milizia?» e «Tendenze quali la digitalizzazione come possono stimolare il sistema di milizia?». Il concorso è sostenuto dalle compagnie assicurative Axa, Basilese Assicurazioni, Helvetia, Swiss Life, Swiss Re e Zurich nonché dall’ ACS, da economiesuisse, dalla Società Svizzera di Utilità Pubblica, da Swissmem, Interpharma e scienceindustries.

 
 

Idee premiate

In totale sono state presentate 19 idee. In occasione della presentazione del concorso di idee il 26 febbraio 2019 a Zurigo (presentazione delle dieci migliori idee), il pubblico ha assegnato il primo posto all’idea «Incontri politici a livello comunale» lanciata dai Giovani Liberali Radicali Svizzeri. Al secondo posto si sono classificate a pari merito le idee «Formazione qualificata» dell’Associazione per la promozione di giovani persone nella politica comunale e «Catapultare il sistema di milizia nel XXI secolo» dei Giovani Liberali Radicali del Canton Zurigo. Entrambe le idee sono state premiate con 1500 franchi ciascuna.

Tutte le idee presentate sono elencate di seguito in ordine alfabetico e possono essere discusse in dettaglio grazie a una funzione di commento.

Idee presentate

  • Adeguamento della deduzione fiscale

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Adeguamento della deduzione fiscale: finora 8000 franchi nel Canton Zurigo e il 20% della parte dell’indennità che supera tale importo.

    di più
  • Associazione avanguardista «Giovani e meno giovani»

    SteffSchneider, 25.01.2019

    La promozione dei giovani talenti è molto importante per il rafforzamento e il mantenimento del sistema di milizia svizzero. Un approccio interessante e innovativo è la creazione di un’associazione avanguardista per giovani e meno giovani nei comuni che opera come alternativa ai partiti tradizionali. Il fondamento di questa associazione dovrebbe essere costituito da incontri regolari, in cui i bambini e i giovani possono presentare in modo ludico e creativo (con l’ausilio di poster, schizzi, mattoncini Lego, ecc.) diverse richieste che sono già stata elaborate in precedenza con tutta la famiglia. (...)

    di più
  • Catapultare il sistema di milizia nel XXI secolo

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Il mondo è cambiato molto negli ultimi decenni: è diventato più globalizzato, dinamico ed effimero. Al contrario, il sistema di milizia svizzero, soprattutto per quanto riguarda l’esecutivo a livello comunale, è ancora molto legato alle tradizioni. I membri dell'esecutivo si riuniscono di persona con cadenza settimanale e, come amministrazione comunale, firmano fatture e contratti. Impegnarsi nell’ambito di una legislatura quadriennale con incontri periodici rappresenta spesso un ostacolo per la carriera professionale. (...)

    di più
  • Confronto delle indennità

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Spesso le indennità per il lavoro di milizia sono sproporzionate rispetto ai compiti sempre più complessi dei comuni. Un'adeguata indennità o altre modalità di riconoscimento del lavoro presso le autorità sono condizioni importanti per l'adempimento dei mandati delle autorità pubbliche. Queste condizioni quadro comprendono tutti gli aspetti finanziariamente rilevanti, come ad esempio le indennità forfettarie, le indennità giornaliere e per le riunioni, i contributi previdenziali, il rimborso delle spese e l'assunzione dei costi per corsi specifici di formazione continua. (...)

    di più
  • Definizione dei compiti per le attività delle autorità

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Affinché le cariche comunali nel sistema di milizia siano interessanti anche per i membri delle autorità, la fase preliminare deve comportare una bassa soglia di accesso. Ciò richiede a sua volta una buona conoscenza delle circostanze locali, delle condizioni quadro e delle specificità delle attività delle autorità. Nonostante le differenze cantonali e le peculiarità regionali, queste attività presentano numerose caratteristiche comuni, alcune delle quali in generale sono (troppo) poco note alla maggior parte della popolazione. (...)

    di più
  • Finanziamento dell’IPG

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Finanziamento dell’IPG (rafforza l'attrattiva per i datori di lavoro): in modo analogo al servizio militare.

    di più
  • Fissare una quota massima di operazioni durante una legislatura

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Come è stato dimostrato più volte negli ultimi anni, i parlamenti a tutti i livelli si stanno indirizzando sempre più verso una politica professionale. Secondo la NZZ, il numero di operazioni trattate nei parlamenti è mediamente triplicato. Fissando un numero massimo di operazioni in un periodo legislativo, è necessario stabilire un ordine di priorità. Le interpellanze che non perseguono uno scopo ma che servono piuttosto per profilarsi a livello politico non hanno quindi più un posto nell'ordine del giorno. (...)

    di più
  • Formazione qualificata

    SteffSchneider, 25.01.2019

    L'esercizio delle funzioni nel sistema di milizia dovrebbe essere riconosciuto come formazione. A tale scopo, XX crediti ECTS (già utilizzati nella formazione accademica) verrebbero assegnati per XX ore di tempo investito. In alternativa, potrebbe essere preso in considerazione anche un altro attestato professionale riconosciuto. I vantaggi: un dipendente sarebbe interessato a svolgere tali compiti perché ciò potrebbe generare un valore aggiunto sul mercato del lavoro. (...)

    di più
  • Galateo comunale

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Il modo di collaborare e di convivere delle varie autorità e amministrazioni ha un influsso su capacità di prestazione, motivazione e atmosfera di lavoro. La cultura aziendale e dirigenziale è determinante per il successo di un'organizzazione. Un approccio professionale tra le autorità e l'amministrazione richiede linee guida chiare, anche per quanto riguarda la sfera delle competenze (livello strategico e operativo, assegnazione di incarichi, rendicontazione contabile). (...)

    di più
  • Imputabilità dell’incarico di milizia politica al servizio militare obbligatorio

    SteffSchneider, 25.01.2019

    L'incarico di milizia politica si svolge in diversi livelli: dal Comune, passando al Cantone, fino alla Confederazione. Esso prevede costi-opportunità, è un onere aggiuntivo e richiede molto tempo. Al fine di ottenere una migliore accettazione dell’incarico di milizia politica, si propone che le ore di lavoro prestate siano imputabili al servizio militare obbligatorio. Tramite l’imputabilità del tempo investito si onora e si integra così il lavoro di chi è soggetto obbligatoriamente o volontariamente al servizio militare o al servizio civile. (...)

    di più
  • Incontri politici a livello comunale

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Spesso i giovani non nutrono entusiasmo e non si identificano con il lavoro di milizia. La situazione potrebbe cambiare con l'introduzione di un incontro politico a intervalli regolari nelle scuole a livello comunale (in determinate condizioni anche a livello cantonale) e con lo scambio di opinioni costante attraverso i social network. L'attenzione si concentra quindi sul municipio e sulla sua politica (comunale): la cittadella della nostra collettività. (...)

    di più
  • Indennità IPG per politici/politiche di milizia

    SteffSchneider, 25.01.2019

    I/le politici/che di milizia dovrebbero essere adeguatamente compensati per i loro compiti. Questo obiettivo dovrebbe essere raggiunto compensando il datore di lavoro per la perdita di guadagno. I datori di lavoro dovrebbero esonerare i collaboratori dalle loro mansioni ai sensi del sistema. I vantaggi: c'è un compenso adeguato per i datori di lavoro e le persone in determinate funzioni possono impegnarsi con la coscienza pulita. La fattibilità è garantita perché il sistema può essere impostato esattamente come il servizio militare.

    di più
  • Indennità uniforme per politici/politiche di milizia

    SteffSchneider, 25.01.2019

    L’indennità dei/delle politici/che di milizia dovrebbe essere standardizzata con un valore pro capite (in base agli abitanti del comune) in tutta la Svizzera e portata a un livello adeguato (mediana della Svizzera). I vantaggi sono rappresentati dal fatto che non ci sarebbero più differenze tra comuni o cantoni e che vi sarebbe una compensazione adeguata. Ciò potrebbe essere realizzato mediante una regolamentazione uniforme e «snella» a livello federale. (...)

    di più
  • Influencer di milizia

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Spesso i giovani sono motivati dagli amici a impegnarsi politicamente. Anche nei partiti giovanili si è osservato che delle persone singole possono motivare numerosi giovani a impegnarsi politicamente. C’è quindi bisogno di modelli giovanili da imitare in grado di convincere altri giovani a impegnarsi politicamente e, in particolare, della necessità di esercitare una carica di milizia a livello comunale. L'idea è che una decina di giovani politici/che di milizia ricevano un accompagnamento intensivo e individuale per la durata di un anno, con conseguente formazione per diventare politici/che competenti e influencer. (...)

    di più
  • Le attività presso le autorità come servizio civile

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Dal 1992, la Costituzione federale prevede un servizio civile alternativo al servizio militare. Secondo la legge sul servizio civile, coloro che sono idonei al servizio possono scegliere se svolgere il servizio militare o, in alternativa, il servizio civile con una durata pari a una volta e mezzo rispetto alla durata del servizio militare. Chi opta per il servizio civile, deve effettuare un primo impiego di 26 giorni, al più tardi nell'anno successivo, dopo che la decisione di ammissione è passata in giudicato, e un impiego di lunga durata di 180 giorni entro la fine del terzo anno successivo alla decisione di ammissione. (...)

    di più
  • Municipio dei giovani

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Il municipio dei giovani dovrebbe essere strutturato in modo analogo al municipio locale. I dicasteri andrebbero attribuiti in modo simile e il municipio dei giovani dovrebbe avere un numero di membri simile a quello del municipio. Dovrebbe inoltre fare sentire le voci dei giovani nel municipio. Il municipio dei giovani dovrebbe essere eletto dal municipio, garantendo una rappresentanza equilibrata di ogni caratteristica sociodemografica. Le candidature sono aperte a tutte le persone con un'età compresa tra i 14 e i 25 anni e che risiedono nel comune. (...)

    di più
  • Municipio flessibile

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Le donne sono molto sottorappresentate nelle funzioni quadro a livello comunale. La causa principale è la mancanza di modelli flessibili di lavoro. Degli impegni in diversi luoghi rendono impossibile, ad esempio, la partecipazione alle riunioni del municipio. Quindi, perché non partecipare alla riunione tramite il proprio smartphone? Le app e i sistemi di gestione aziendale semplificano l'organizzazione di un incarico di milizia e rendono il lavoro più flessibile. (...)

    di più
  • Non vincolare più il mandato del consiglio comunale al luogo di residenza

    SteffSchneider, 24.01.2019

    Molte persone devono dire addio al loro amato luogo di residenza, in alcuni casi per motivi professionali, ma emotivamente rimangono ancora legate al «loro» comune. Il mandato in municipio non dovrebbe perciò più essere legato in via prioritaria al luogo di residenza. In questo modo, i «politici nostalgici» o gli specialisti esterni con un interesse politico hanno la possibilità di entrare a fare parte dell’esecutivo comunale del comune di loro scelta e non necessariamente del loro comune di residenza. (...)

    di più
  • Un valore nel contesto della formazione professionale

    SteffSchneider, 25.01.2019

    Una carica nell’ambito di un'autorità di milizia dovrebbe avere un valore nel contesto della formazione professionale: a. crediti di studio presso le scuole universitarie professionali e le scuole universitarie; b. attestato di capacità (che dovrebbe tuttavia essere convalidato e un ente da designare specificamente dovrebbe garantire il controllo della qualità): potrebbe comportare un modulo di formazione.

    di più

Il concorso di idee è sostenuto da:

Logo Basler Versicherungen
Logo Swiss Re
Logo helvetia
Logo Swissmem
 
 
 
Logo Axa
Logo Zurich
SwissLife
Logo economiesuisse
 
 
 
Logo interpharma
Logo scienceindustries
Logo Schweizerischer Gemeindeverband
Logo Schweizerische Gemeinnützige Gesellschaft
 
Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen
 
 

Associazione dei Comuni Svizzeri
Casella postale, Laupenstrasse 35, CH-3001 Berna
031 380 70 00, verband(at)chgemeinden.ch

 
 
 

2016. Tutti i diritti riservati. Vi invitiamo a leggere le «Condizioni generali, Protezione dei dati» prima di continuare con questo sito web.